Passiamo ora in rassegna i 27 protagonisti della promozione del Catania in Serie A: per ognuno si considera l’età, le partite giocate (con i minuti), le reti (e quando sono state realizzate), gli assist e le medie voto (da La Sicilia e La Gazzetta dello Sport, il numero tra parentesi indica la posizione nell’ideale classifica dei migliori giocatori scesi in campo più di 10 volte).
Maurizio Anastasi, 29 anni, è sceso in campo 20 volte (1451′) e ha realizzato un assist. La sua media voti è 6.11 (15°). È l’unico ad aver già conquistato una promozione con il Catania, nel 1994-1995.

Davide Baiocco, 31 anni, è sceso in campo 36 volte (3165′) e ha realizzato 4 assist. La sua media voti è 6.52 (3°).

Paolo Bianco, 28 anni, è sceso in campo 35 volte (3149′) e durante la partita di Coppa Italia. La sua media voti è 6.19 (9°).

Mattia Biso, 29 anni, è arrivato a gennaio dall’Ascoli, è sceso in campo 14 volte (1258′) segnando 2 reti (il 2-1 all’Atalanta e l’1-0 al Vicenza) e realizzando un assist. La sua media voti è 6.54 (2°).

Ezio Pietro Brevi, 36 anni, è sceso in campo 26 volte (1420′) segnando 1 rete (l’1-1 al Piacenza). La sua media voti è 6.14 (14°).

Antonino Cardinale, 30 anni, non è sceso in campo in campionato, ma ha giocato in Coppa segnando il quinto rigore contro il Pisa. È stato ceduto alla Salernitana a gennaio.

Fabio Caserta, 27 anni, è sceso in campo 35 volte (2790′) segnando 5 reti (Atalanta, Bologna, Cremonese andata e ritorno, Catanzaro) e realizzando tre assist. La sua media voti è 6.49 (4°).

César Vinicio Cervo de Luca, 27 anni, è sceso in campo 29 volte (2341′) segnando 2 reti (Bari e Modena) e realizzando due assist. La sua media è 6.15 (12°).

Stefano Dall’Acqua, 24 anni, arrivato a gennaio dal Treviso, è sceso in campo 6 volte (88′). La sua media è 5.75.

Umberto Del Core, 26 anni, è sceso in campo 31 volte (1243′) e durante la partita di Coppa Italia, segnando 4 reti (di cui due all’AlbinoLeffe) e realizzando due assist. La sua media è 6.16.
Roberto De Zerbi, 25 anni, è sceso in campo 34 volte (2375′) e durante la partita di Coppa Italia (con una rete), segnando 7 reti (Brescia, Piacenza, Cesena, Triestina, Torino, Cremonese e Pescara) e realizzando 6 assist. La sua media è 6.39.
Giorgio Lucenti, 30 anni, è sceso in campo 30 volte (1358′) e durante la partita di Coppa Italia, segnando una rete (al Piacenza) e realizzando un assist. La sua media è 6.05.

Giovanni Marchese, 21 anni, arrivato a gennaio dal ChievoVerona, è sceso in campo 14 volte (1022′) realizzando un assist. La sua media è 6.27.
Giuseppe Mascara, 26 anni, è sceso in campo 36 volte (3191′) segnando 14 reti (Bari, Torino, Rimini, Modena, Catanzaro, Atalanta, Crotone, Vicenza, 3 al Mantova, Cremonese e 2 al Catanzaro) e realizzando altrettanti assist. La sua media è 6.76.
Riccardo Nardini, 22 anni, è sceso in campo 5 volte (273′) e durante la partita di Coppa Italia (suo l’unico gol su azione). La sua media è 6.06. È stato ceduto a gennaio al Modena.
Renato Olive, 35 anni, arrivato a marzo dal Parma, è sceso in campo solo 1 minuto durante Cremonese-Catania 2-4.
Armando Pantanelli, 34 anni, è sceso in campo 41 volte (3690′) e durante la partita di Coppa Italia, subendo 42 reti. La sua media è 6.42.
Giovanni Paschetta, 31 anni, è sceso in campo 2 volte (38′). La sua media è 5.00. È stato ceduto a gennaio al Crotone.
Diego Perrone, 28 anni, è sceso in campo 1 volta (6′) e non è stato valutato. È stato ceduto a gennaio al Levadiakos.
Ciro Polito, 27 anni, è sceso in campo 1 volta (90′). La sua media è 7.00.
Orazio Russo, 32 anni, è sceso in campo 25 volte (1002′) e durante la partita di Coppa Italia, segnando 3 volte (Avellino, Vicenza e Ternana) e realizzando 1 assist. La sua media è 6.08.
Rocco Sabato, 24 anni, è sceso in campo 23 volte (1595′) e durante la partita di Coppa Italia, realizzando 2 assist. La sua media è 6.08.

Cristian Silvestri, 31 anni, è sceso in campo 36 volte (3058′) e durante la partita di Coppa Italia, segnando 1 rete (Modena) e realizzando 3 assist. La sua media è 6.16.
Andrea Sottil, 32 anni, è sceso in campo 30 volte (2302′) segnando 1 rete (Crotone). La sua media è 6.23.
Andrea Suriano, 30 anni, non è sceso in campo in campionato, ma ha giocato in Coppa Italia. È stato ceduto al Padova ad agosto.

Gionatha Spinesi, 28 anni, è sceso in campo 38 volte (3371′) segnando 23 reti (3 Atalanta, Avellino, 2 Triestina, Rimini, Cremonese, 2 Verona, Pescara, 2 Catanzaro, 2 Crotone, Avellino, Bologna, Ternana, Cremonese, Modena, 2 Pescara e AlbinoLeffe) e realizzando 3 assist. La sua media è 6.14.
Luciano Zavagno, 28 anni, è sceso in campo 15 volte (1066′). La sua media è 6.04. È stato ceduto a gennaio dopo la rescissione del contratto.

Roberto Quartarone