Il ciclista Ivan Basso ha regalato al quotidiano “La Sicilia” di Catania la Maglia Rosa vinta nell’ultimo Giro D’Italia di ciclismo. Ivan Basso: “Avevo un debito con la città e così ho mantenuto la parola data: avevo detto che se avessi vinto il Giro D’Italia la maglia l’avrei consegnata al giornale della città e così ho fatto”. Il ciclista, nel frattempo, ha fatto anche festa con i tifosi della Curva Sud per la promozione del Catania Calcio in Serie A. Il ciclista, in un’intervista tratta sul sito La Sicilia.it, ha detto: “Simpatizzavo per il Milan, ma il mio cuore adesso è rossoazzurro. Ho seguito le imprese del Catania, mi sono emozionato per le prodezze di Spinesi e gli assist di Mascara. Prossimo anno mi vedrete spesso sugli spalti del Massimino. Ritornerò a Catania, sperando di portare anche la Maglia Gialla del Tour De France”.

Per saperne di più…
Ivan Basso

Biografia:

Ivan Basso nasce a Gallarate, in provincia di Varese, il 26 novembre 1977. Trascorre l’infanzia a Cassano Magnago, dove studia e arriva fino al IV anno per diventare geometra.

Inizia a correre in bici nella categoria giovanissimi all’età di 7 anni, per il G.S. San Pietro, di Cassano Magnago. La passione per il ciclismo è trasmessa dai genitori, ma si capisce da subito che il piccolo ce l’ha nel sangue: a nove anni decide di scalare lo Stelvio e l’Aprica. (tratto da biografie.leonardo.it)