Ritardi per il nuovo sottopassaggio della Cittadella, la A19 terminerà a Nesima Inferiore.

A Catania è tempo di rivoluzione. Attualmente, la città è in mano al commisario Vincenzo Emmanuele, ma già il 15 e 16 giugno 2008 ci saranno le prossime elezioni comunali. Alcuni partiti importanti vogliono far slittare la data in autunno, per dare il tempo al commissario di ripagare i debiti contratti nelle ultime legislature, venuti a galla con le dimissioni del sindaco Umberto Scampagni, oggi senatore a Roma.

Alla Circonvallazione di Catania, precisamente in Viale Andrea Doria angolo Viale Fleming, da alcuni mesi si sta costruendo il nuovo sottopassaggio vicino all’entrata della Cittadella Universitaria che permetterà ai veicoli di immetersi facilmente in Viale Andrea Doria in direzione Misterbianco. Il nuovo sottopassaggio sarà completato nei prossimi mesi perchè ci sono stati ritardi a causa di problemi del sottosuolo, per la presenza di tubi di acqua, telefono, gas, luce e fibre ottiche. Il sottopassaggio misurerà una sessantina di metri.

Tra le altre novità a Catania, si sta procedendo a ritmo elevato con i lavori per completamento del nuovo prolungamento dell’autostrada A19 Catania-Palermo che collegherà l’autostrada dall’ex uscita del Pigno al Corso Indipedenza, con svincoli a Librino e a San Giorgio. Attualmente l’autostrada termina nella tangenziale di Catania da quando è stata chiusa per sempre la pericolosa uscita del Pigno.

Per quanto riguarda i centri commerciali, il gruppo Auchan sta costruendo “Gli Aranci” che sostituirà Auchan La Rena e permetterà di fare concorrenza ai I Portali e Etnapolis come dimensione. In costruzione ancora l’IperCoop di Gravina di Catania e il nuovo centro commerciale di San Gregorio di Catania. Cambia invece nome l’Emmezeta di Riposto.

GiBy